Il Territorio intorno a noi


Le Spiagge
La Val di Cornia, detta anche il giardino della toscana, è una zona ricca di natura, storia e spiagge sabbiose che si alternano a tratti di rocciose scogliere. A ridosso delle spiagge, pinete e macchia mediterranea fanno di tutta la zona un luogo ideale per una vacanza rilassante all’insegna del mare.Tutte le spiagge sono lambite da un mare meraviglioso, cristallino, ideale per famiglie in alcuni tratti come nel Parco costiero della Sterpaia (Riotorto, Piombino), nel Parco costiero di Rimigliano (San Vincenzo) entrambi bandiera blu, ed anche nel meraviglioso Golfo di Baratti, luogo magico per storia e natura.
Per gli appassionati di immersioni e di spiagge rocciose, il tratto che va dal Golfo di Baratti verso Piombino, attraverso suggestivi percorsi si possono raggiungere le suggestive calette di Buca delle Fate e Cala San Quirico, Spiaggia Lunga e Calamoresca.
Terme e Centi Benessere
Nella Val di Cornia è facile trovare dei centri termali e benessere. A solo 7 km dal Residence Oasis, a Venturina Terme, si trova il Calidario che con 3000 mq di specchio d'acqua calda è uno dei laghi naturali termali più grandi d'Europa. Oltre alla sorgente di acqua calda il Calidario è attrezzato con un ottimo centro benessere. Sempre a Venturina Terme è possibile rigenerarsi alle Terme di Venturina, centro completo per ogni tipo di trattamento. In direzione San Vincenzo, a soli 9 kilometri si trova il Centro Benessere Riva degli Etruschi e proseguendo in direzione Donoratico, si trova il Tombolo, noto per la talasso terapia, trattamento che sfrutta i benefici salini dell’acqua di mare. In pochi km tutte le soluzioni per il benessere fisico.
Arte e Storia in Val di Cornia
Molte sono le testimonianze del soggiorno di grandi popolazioni su questo territorio dagli etruschi ai romani, alle comunità feudali.

Piombino vanta una storia millenaria, etruschi, romani, nomi storici quali i Borgia, Appiani, Cosimo De Medici, Boncompagni-Luduvisi, i Bonaparte.. Il centro storico di Piombino è una tappa obbligata per chi visita la zona, ricco di testimonianze medioevali e rinascimentali denso di vicoli antichi e stradine panoramiche che si aprono sul mare. Da visitare: Il Torrione, antica porta principale della città, la Casa delle Bifore, l’edificio più antico della città, risalente al XIII secolo, oggi sede dell’Archivio Storico di Piombino, il Palazzo Comunale in origine “Palazzo dei Priori”, il Palazzo Appiani, dimora del ’400 dell’omonima famiglia. Piazza Bovio, punto panoramico che si affaccia sul mare e che offre un incantevole scorcio sulle Isole dell’Arcipelago Toscano fino alle coste della Corsica. Il Castello, antica struttura che ingloba la Fortezza Medicea, antica porta ad est della città, oggi ospita il Museo del Castello e delle Ceramiche Medievali. La Cattedrale di Sant’Antimo, edificata nel 1377, il Museo archeologico del territorio di Populonia realizzato agli inizi dell’ottocento per i regnanti Felice e Elisa Baciocchi,(Bonaparte), ospita oltre duemila pezzi, tra manufatti preistorici, reperti provenienti dagli scavi delle necropoli etrusche di Populonia e del suo territorio e materiali di epoca romana tra cui la famosa Anfora d’argento I Canali e al Porticciolo di Marina, Le Mura Leonardesche, che un tempo racchiudevano la città.

Suvereto ha una storia millenaria, agli abitanti fu concessa la Charta libertatis nel 1200 da parte del conte Ildebrandino VIII degli Aldobrandeschi. Una notevole "conquista" per il tempo, che comportava la facoltà di amministrare giustizia, vendere e comprare terre, di avere una propria milizia. Suvereto è una perla racchiusa da mura medievali, perfettamente conservata, camminando nei suoi vicoli densi di storia si può visitare Il Chiostro di San Francesco, La Chiesa del Crocifisso, La Rocca Aldobrandesca, Il Palazzo Comunale, Il Museo della Bambola, La Chiesa della Madonna di sopra la Porta Il museo d’arte sacra.

San Vincenzo ha una storia antica, dagli etruschi, ai Romani, ai Longobardi ed ai signori della Gherardesca. Fu teatro nel 1505 della battaglia tra tra fiorentini e pisani. L'episodio storico venne immortalato dal Vasari ne "La Sconfitta dei pisani a San Vincenzo", del 1567, particolare dell'affresco del Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio a Firenze, facente parte di un ciclo pittorico sulle gesta della famiglia Medici. Oggi San Vincenzo è una cittadina turistica molto attrezzata, stabilimenti balneari, attività commerciali, strutture ricettive, ristoranti, sagre e mercati artigianali ne fanno una meta molto visitata. Le spiagge facilmente raggiungibili, i fondali bassi, il verde che la circonda, permettono una vacanza in pieno relax, ideale per famiglie, ma anche per gli appassionati di vela, immersioni ed escursioni.

Campiglia Marittima è un borgo medievali della Costa degli Etruschi tra i più suggestivi e meglio conservati; un piccolo gioiello in pietra. Il centro storico di Campiglia costituisce un complesso di interesse monumentale, con la Rocca del XII secolo, la Pieve di San Giovanni, la Chiesa parrocchiale di San Lorenzo, il Palazzo, l’ottocentesco Teatro dei Concordi. Il suo centro storico è un labirinto di vie dove è bello perdersi per poi ritrovarsi nella piazza principale. La presenza umana sul territorio risale ad un periodo compreso tra i 90 mila e i 35 mila anni fa, ma le tracce insediative più evidenti emergono a partire dal periodo etrusco del quale rimangono i Forni Fusori in località Madonna di Fucinaia, vicino al Parco Archeominerario di San Silvestro
 
SAPORI E VINI

I vini prodotti in questa zona sono di elevata qualità, sia bianchi sia rossi. Il territorio, unico per morfologia e clima, permette ottime coltivazioni. I vini della DOC hanno fama internazionale e lungo il territorio si snodano le Strade del Vino, percorsi ad alta vocazione vitivinicola caratterizzati, oltreché da vigneti e cantine, da aziende agricole alle quali è possibile far visita per degustazioni dei prodotti.

Tra le cantine spicca la famosa Petra, luogo di culto per architettura ed ottimi vini. Alcuni produttori della zona sono: Montesolaio, Tua Rita, Muratori, Poggio Rosso, Giomi Zannoni, Sant’Agnese, Rigoli, Fralluca, Russo…ma l’elenco è ancora molto lungo.
Trekking e Bike

I percorsi di trekking sono spersi su tutto il territorio e sono presenti in ogni comune. Per avere una visione completa ti invitiamo a visitare questa pagina continua a leggere qui...
Parchi Divertimento

Per le famiglie con bambini oltre al mare ed alle attività ad esso collegate, tutta la zona offre la possibilità di godere di giornate di svago in parchi divertimento. Eccone alcuni: www.cavallinomatto.it www.acquavillage.it www.ilgiardinosospeso.it
Città d’Arte

La Toscana lo sappiamo è una regione ricchissima di storia e cultura. I nostri ospiti amano viaggiare per arrivare nelle città d'arte che ci circondano. Dal residence Oasis potrete raggiungere facilmente tutte le mete più conosciute:
Pisa in 50 minuti,
Siena in 1h e 40 minuti
Lucca 1h e 10 minuti
Firenze 1h e 50 min
San Gimignano 1h e 40 min
Pienza 1h e 55 min
Massa Marittima 40 min
Facebookgoogle_plus